Equiset

Equiset
TipologiaSostanze di base ad effetto fungicida
FormulazioneEquisetum arvense 0.2% p/p (pH: 6.8)
Tipologia di formulazioneConcentrato Dispersibile (DC)
Tipologia di formulazioneConcentrato Dispersibile (DC)
Confezioni
1 L, 5 L
Scheda tecnica360K360.13K
Scheda tecnica360K360.13K

Informazioni Tossicologiche

In caso di intossicazione, contattare il Centro Antiveleno
Centro Antiveleni0266101029

Descrizione del prodotto

Riepilogo

Sostanza di base per il controllo di oidio, peronospora e altre malattie fungine.

Principali caratteristiche

  • Equiset®, a base di estratto di equiseto grazie al suo “elicitor effect” stimola la dife- sa naturale delle piante ed interviene nel controllo di diverse malattie fungine, quali Oidio, Peronospora, Venturia, Alternaria, Septoria, Bolla del pesco, Botrite ed altre.
  • La sostanza di base “Equisetum arvense” è stata approvata tramite Regolamento di esecuzione (UE) 462/2014 della Commissione a norma del regolamento (CE) n. 1107/2009.
  • Equiset® non è un prodotto fitosanitario.

Vantaggi

  • Ampio spettro d’azione su diverse malattie fungine che colpiscono varie colture di interesse.
  • Rappresenta un partner efficace all’interno di programmi di controllo biologico e di difesa integrata.
  • Esentato da Limiti Massimi dei Residui (presente in Allegato IV del Reg. (CE) 396/2005).

Usi autorizzati

Cetriolo (serra)

AvversitàFunghi del suolo (Pythium spp.)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)15 gg
OsservazioniDa stadio di sviluppo fogliare a 9 foglie (BBCH 19) fino all’emersione dell’infiorescenza (BBCH 49).
AvversitàOidio (Podosphaera xanthii)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)15 gg
OsservazioniDa stadio di sviluppo fogliare a 9 foglie (BBCH 19) fino all’emersione dell’infiorescenza (BBCH 49).

Melo

AvversitàBolla (Taphrina deformans)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDai primi stadi di infiorescenza (BBCH 53) alla caduta dei fiori (BBCH 67).
AvversitàOidio (Podosphaera leucotricha)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDai primi stadi di infiorescenza (BBCH 53) alla caduta dei fiori (BBCH 67).
AvversitàTicchiolatura (Venturia inaequalis)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDai primi stadi di infiorescenza (BBCH 53) alla caduta dei fiori (BBCH 67). 2-6 applicazioni fogliari, distanziate di 7 giorni.

Pesco

AvversitàBolla (Taphrina deformans)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDai primi stadi di infiorescenza (BBCH 53) alla caduta dei fiori (BBCH 67).
AvversitàOidio (Podosphaera leucotricha)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDai primi stadi di infiorescenza (BBCH 53) alla caduta dei fiori (BBCH 67).
AvversitàTicchiolatura (Venturia inaequalis)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDai primi stadi di infiorescenza (BBCH 53) alla caduta dei fiori (BBCH 67).

Pomodoro ( serra)

AvversitàMarciume nero (Alternaria solani)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)15 gg
OsservazioniDalle prime infiorescenze visibili (BBCH 51) a 9 o più infiorescenze visibili (BBCH 59).
AvversitàMarciume precoce (Alternaria solani)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)15 gg
OsservazioniDalle prime infiorescenze visibili (BBCH 51) a 9 o più infiorescenze visibili (BBCH 59).
AvversitàOidio (Erysiphe cichoracearum)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)15 gg
OsservazioniDalle prime infiorescenze visibili (BBCH 51) a 9 o più infiorescenze visibili (BBCH 59).
AvversitàSeptoria (Septoria lycopersici)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)15 gg
OsservazioniDalle prime infiorescenze visibili (BBCH 51) a 9 o più infiorescenze visibili (BBCH 59).

Vite

AvversitàOidio (Uncinula necator)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
OsservazioniDal primo sviluppo fogliare (BBCH 10) alla fine dell’emergenza delle infiorescenze (BBCH 57). 2-6 applicazioni fogliari, distanziate di 7 giorni
AvversitàPeronospora (Plasmopara viticola)
Dose200 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)0 gg
Osservazioni Dal primo sviluppo fogliare (BBCH 10) alla fine dell’emergenza delle infiorescenze (BBCH 57). 2-6 applicazioni fogliari, distanziate di 7 giorni.

Prodotti correlati

Disclaimer

Agrofarmaci autorizzati dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta, prestando attenzione alle frasi, ai simboli di pericolo e alle informazioni sul prodotto. Le informazioni qui citate si intendono a titolo indicativo. ASCENZA Italia S.r.l. declina ogni responsabilità per un uso improprio dei prodotti. Per il loro corretto utilizzo si rimanda a quanto riportato in etichetta.

Usiamo cookies per offrirti una migliore esperienza, analizzare il traffico del sito e fornirti solo pubblicità su misura.

Cliccando Accetto consenti l'utilizzo dei cookies in accordo con la nostra Cookie Policy