Tutti i prodotti

Douro® 100 EC

Douro® 100 EC
TipologiaFungicida
FormulazionePenconazolo 10.2% (=100 g/l)
Gruppo chimicoFRAC: 3
Tipologia di formulazioneEmulsione concentrata (EC)
Tipologia di formulazioneEmulsione concentrata (EC)
Numero di registrazionen° 16034 del 30-07-2014
Confezioni
0,25 l, 1 l
Materiale informativo1M1.1M
Scheda tecnica191K191.13K
Scheda di Sicurezza167K166.63K
Materiale informativo1M1.1M
Scheda tecnica191K191.13K
Scheda di Sicurezza167K166.63K

Informazioni Tossicologiche

Pericolo

Corrosive GSH PictogramHealth Hazard GSH PictogramEnvironmental Hazard GSH Pictogram
H315
Provoca irritazione cutanea.
H318
Provoca gravi lesioni oculari.
H361
Sospettato di nuocere alla fertilità o al feto ..
H411
Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
EUH401
Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
P102
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
P270
Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso.
P273
Non disperdere nell'ambiente.
P280
Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso.
P302+P352
IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: lavare abbondantemente con acqua/e sapone.
P308+P313
IN CASO di esposizione o di possibile esposizione, consultare un medico.
P305+P351+P338
IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare.
P401
Conservare secondo lontano da alimenti o mangimi e da bevande.
P501
Smaltire il prodotto/recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti pericolosi..
In caso di intossicazione, contattare il Centro Antiveleno
Centro Antiveleni0266101029

Descrizione del prodotto

Riepilogo

Fungicida antioidico sistemico preventivo e curativo

Principali caratteristiche

  • Fungicida appartenente alla famiglia chimica dei triazoli, attivo nei confronti dell’Oidio della vite e di numerose altre colture
  • Attività sistemica con azione preventiva, curativa e bloccante
  • Rapido assorbimento del prodotto anche in condizioni difficili (poche ore)

Informazioni complementari

Su floreali e ornamentali, data l’esistenza di numerose specie e varietà con diverse sensibilità, si consiglia di effettuare saggi su piccole superfici prima di passare ad applicazioni su larga scala.

Vantaggi

  • Su vite effetto collaterale e azione di contenimento contro Black rot (Guignardia bidwellii)
  • Grande efficacia e persistenza del trattamento antioidico che si traducono in qualità e quantità delle uve destinate alla vinificazione
  • Azione multisito, e ottima miscibilità con la maggior parte dei formulati. Ideale partner di prodotti ad azione specifica in strategia antiresistenza.
  • Inserito in tutti i disciplinari di produzione integrata.

Informazioni sull'applicazione

Modalità d'uso

Fungicida sistemico che può essere utilizzato come preventivo, curativo e come bloccante; agisce all'interno della pianta e l'assorbimento del prodotto avviene velocemente (poche ore).

Usi autorizzati

Floreali e ornamentali

AvversitàOidio e Ruggini
Dose25-50 ml/hl
OsservazioniA seconda della specie. Ogni 10- 14 gg.

Melo

AvversitàMonilia fructigena, Penicilium spp.
Dose40-45 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniDurante il pre-raccolto. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 3
AvversitàPodosphaera leucotricha
Dose30-35 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniIn presenza di sintomi. Ogni 7 giorni. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 3
AvversitàPodosphaera leucotricha
Dose30-40 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniNel periodo estivo: ogni 10-14 giorni. In primavera: ogni 10 giorni.
AvversitàVenturia inaequalis
Dose30-40 ml/hl preventivi
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniFino alla fase frutto-noce 6-8 gg, dopo 10-15 gg.
AvversitàVenturia inaequalis
Dose35-40 g/hl curativi
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniIn presenza di sintomi, massimo 2 applicazioni ogni 7 giorni. Per i trattamenti curativi entro le 100 ore dopo la pioggia.

Melone

AvversitàOidio
Dose25-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14-16
OsservazioniAlla comparsa dei primi sintomi. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 4

Peperone

AvversitàOidio
Dose25-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14-16
OsservazioniAlla comparsa dei primi sintomi Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 4

Pero

AvversitàVenturia pyrina
Dose25-35 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14 gg.
OsservazioniIn presenza dei sintomi. Ogni 10-12 gg

Pesco

AvversitàMonilia fructigena, Penicilium spp.
Dose50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniIn fase di pre-raccolta. Ogni 7 gg. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 3
AvversitàOidio
Dose40-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniDalla caduta dei petali. Ogni 10-14 giorni.

Pomodoro (in campo)

AvversitàOidio
Dose25-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14-16
OsservazioniAlla comparsa dei primi sintomi. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 4

Tabacco

AvversitàOidio
Dose35-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniAlla comparsa dei primi sintomi. Ogni 10-14 gg. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 4

Vite

AvversitàGuignardia bidwellii
Dose15-20 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
AvversitàPseudopeziza spp.
Dose15-20 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14
AvversitàUncinula necator
Dose25-30 ml/hl preventivo
Intervallo di sicurezza (PHI)14 gg
OsservazioniOgni 14-16 giorni.
AvversitàUncinula necator
Dose15-20 g/hl preventivo
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniOgni 7-10 giorni.
AvversitàUncinula necator
Dose50 g/hl bloccante
Intervallo di sicurezza (PHI)14
OsservazioniCon attacchi in atto ogni 5-7 giorni.

Zucca

AvversitàOidio
Dose25-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14-16
OsservazioniAlla prima comparsa dei sintomi. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 4

Zucchino

AvversitàOidio
Dose25-50 ml/hl
Intervallo di sicurezza (PHI)14-16 gg
OsservazioniAlla prima comparsa dei sintomi. Massimo numero di trattamenti ammessi per la coltura: 4

Prodotti correlati

Disclaimer

Prodotto fitosanitario autorizzato dal Ministero della Salute. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta, prestando attenzione alle frasi, ai simboli di pericolo e alle informazioni sul prodotto. Le informazioni qui citate si intedono a titolo indicativo. ASCENZA Italia S.r.l. declina ogni responsabilità per un uso improprio dei prodotti. Per il loro corretto utilizzo si rimanda a quanto riportato in etichetta.

Usiamo cookies per offrirti una migliore esperienza, analizzare il traffico del sito e fornirti solo pubblicità su misura.

Cliccando Accetto consenti l'utilizzo dei cookies in accordo con la nostra Cookie Policy